Blog

Blog

Oli vegetali esausti, un potenziale da 280mila tonnellate per le bioraffinerie Eni

Eni e Conoe hanno firmato oggi un accordo per favorire e incrementare la raccolta degli oli vegetali che alimenteranno la bioraffineria Eni di Venezia e, dal 2018, quella di Gela (v. Staffetta 15/05). Con la sottoscrizione di questo protocollo, il Conoe s'impegna a invitare tutte le aziende di rigenerazione aderenti al Consorzio a fornire a Eni l'olio esausto raccolto per immetterlo negli impianti della bioraffineria di Venezia.

Leggi tutto...
Carburanti, quota Eni ancora in aumento

Per il terzo trimestre consecutivo la quota di mercato Eni sulla rete carburanti in Italia è in aumento, mentre si riducono fortemente i volumi in extrarete. Nel comunicato della società sui risultati del primo trimestre si legge che le vendite rete in Italia sono state pari a 1,42 milioni di tonnellate, in aumento del 3,6% "grazie all'efficacia delle azioni di marketing".

Leggi tutto...

Cerca